QUANDO IL CIOCCOLATO, IL MIELE E LO ZUCCHERO INCONTRANO LA NOCCIOLA PIEMONTE I.G.P.

18 novembre 2010
16:00a18:00

Le aziende artigiane Guido Gobino Cioccolato (Torino) e Relanghe Torroni (Alba – CN) illustrano il concetto di filiera, unico nel loro genere,perché basato su una materia straordinaria quale la Nocciola Piemonte I.G.P. varietà Tonda Gentile Trilobata. Dall’incontro di questo pregiato frutto di terra langarola ed il cioccolato si ottiene una nuova tipologia dello stesso: il Cioccolato Gianduja che fonda le sue radici nella seconda metà del 1800 in quel di Torino, all’epoca capitale d’Italia, ed arriva fino ai giorni nostri quale gusto in ascesa rispetto al più “modaiolo” cioccolato fondente.
Quando invece la Nocciola Piemonte I.G.P. si sposa con il miele italiano e lo zucchero nasce il Torrone Friabile secondo la più rigorosa tradizione piemontese.
In questa occasione offerta a tutti gli amici del Bistrot sarà possibile assaporare la Nocciola Piemonte I.G.P. tostata insieme alle sue migliori applicazioni: i Giandujottini Tourinot e Tourinot Maximo di Guido Gobino e il Torrone Friabile alla Nocciola Relanghe dissertando dolcemente di Langa e di cultura del cibo piemontese.
Presentazione a cura del Dott. Carlo Manina di Relanghe srl
Coordinatori: Pietro Casciato e Fragiacomo Sergio

Desideri maggiori informazioni sull'evento? Contatta l'organizzatore: .