La Vogata del Silenzio

21 febbraio 2012
23:59

Da Rialto a Bacino San Marco

Lo spettacolare addio al Carnevale 2012: una vogata a lume di candela.

Venezia nell’Ottocento era certamente una città più scura e misteriosa di quanto non sia oggi.
Muovendo dall’immagine di una Venezia buia e silenziosa, l’evento della Vogata del Silenzio mira alla creazione di un momento unico: un corteo acqueo di gondole e barche tradizionali a remi, percorrerà il Canal Grande, da Rialto a San Marco.
Alla completa assenza di circolazione a motore aggiungeremo un elemento di scenografia naturale di grande suggestione, illumineremo infatti con migliaia di lumini tutti i palazzi affacciati sul Canal Grande e creare così l’immagine di una Venezia irreale e magica, priva di rumore e a lume di candela, a disegnare una scenografia irripetibile.

Quando il corteo raggiunge Punta della Dogana il simbolico Toro che per tutto il Carnevale era rimasto ormeggiato in Bacino, prende il largo su una chiatta verso il mare e prende
simbolicamente fuoco con uno spettacolo pirotecnico che saluta il Carnevale dando appuntamento all’edizione 2013.